la sesta tappa - la valle dello Scrivia

L'architetto Silvana Balbi, Presidente della Rete Museale dell'Alta Valle dello Scrivia e del Trebbia, ci accompagna durante la sesta tappa, spiegandoci come la vallata ligure ha conosciuto un continuo sviluppo grazie alla sua posizione e alle sue infrastrutture.
Il percorso parte con la visita ai comuni di Busalla, Ronco e Isola del Cantone, tutti bagnati dal fiume Scrivia.

Da Isola del Cantone, seguendo il fiume Vobbia, arriviamo al Castello della Pietra, incastonato tra due speroni naturali di pietra.

Non poteva mancare un contatto diretto con il fiume, il Vobbia, che in questi giorni è sotto "manutenzione" e, in sostituzione del lago artificiale, regala splendidi paesaggi lunari.

Attirano la nostra attenzione "ingegneristica" i ponti ferroviari.

Punto di forza per lo sviluppo economico della Valle dello Scrivia sono stati proprio i collegamenti su rotaia, primi in Italia con funzione di trasporto merci.